Inaugurata la pista,  genitori e bambini  insieme in pista
Il sindaco taglia il nastro della nuova pista

Inaugurata la pista, genitori e bambini

insieme in pista

Tirano: taglio del nastro nel nuovo impianto sportivo

La struttura è costata complessivamente 373mila euro

Nessuno ha resistito: sabato pomeriggio, in tanti hanno voluto testare – anche chi non aveva le scarpe adatte – il fondo “molleggiato” della nuovissima pista di atletica al campo sportivo di Tirano in occasione della sua inaugurazione.

Un’opera attesa da decenni ormai, come ha testimoniato il sindaco Franco Spada: «L’atletica è fondamentale per la crescita personale – ha affermato Spada – ed era importante tornare a dotare la città di questa struttura. L’impianto sportivo, con il campo di calcio, è gestito dall’Us Tiranese, ma le associazioni hanno collaborato e collaboreranno per l’utilizzo».

Qualche nota tecnica: la spesa per i lavori è stata di 373mila euro ed ha previsto la posa di sottofondo in asfalto e strato sintetico in gomma da 13 millimetri a doppio strato, mentre la colorazione rossa è stata scelta per migliorare l’impatto paesaggistico .

Il vicesindaco e assessore al Turismo, Sonia Bomabardieri , ha rimarcato come l’opera sia l’esito dell’impegno mostrato dal Comune dal 2017 quando Tirano è stata riconosciuta Comune europeo dello sport. «Da lì sono stati attivati interventi di manutenzione alle strutture sportive comunali – ha dichiarato -, un’attenzione che continua ad esserci. Questo può essere un impianto in più per aprire l’ospitalità all’esterno della città». Quindi il momento più atteso dai numerosi bambini trepidanti: la gara di staffetta 4x100 dei piccoli atleti del corso di atletica leggera del Csi con la partecipazione del pluricampione di corsa in montagna, Marco De Gasperi . Per finire un giro di campo di tutti i presenti, bambini e adulti, mamme e papà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA