In piazza con São Mateus  Una festa di musica e colori
Tutto pronto per le iniziative di gemellaggio con São Mateus

In piazza con São Mateus

Una festa di musica e colori

Sabato verde-oro a Sondrio per il gemellaggio con la cittadina brasiliana. Si parte con le scuole per concludere tra concerti e cucina tradizionale.

Un sabato verde-oro per festeggiare il gemellaggio con São Mateus, fra musica, danze e sapori. Domani piazza Garibaldi si animerà con la giornata italo-brasiliana organizzata dall’associazione A dança da vida e dal Comune, una festa che coinvolgerà grandi e piccini con diversi appuntamenti a tema.

Si comincia questa mattina con uno spettacolo proposto dalle scuole, di scena dalle 9 in poi sul palcoscenico allestito in piazza nei giorni scorsi: i protagonisti saranno l’Ensemble degli istituti comprensivi Paesi retici e Paesi orobici con un’esibizione musicale, la scuola media di Ardenno con balli e laboratori, le classi prima e quinta della primaria Paini con “Alfabetambiente”, la primaria Credaro che presenterà un balletto e canti corali dedicati all’amicizia, la scuola primaria di Bianzone che si esibirà in uno spettacolo insieme al clown Procopio, e Cleo Lopes alla guida del balletto “Baianà”.

A fare gli onori di casa, il presidente di A dança da vida Manuel Marelli e i rappresentanti del Comune, che porteranno i saluti ufficiali negli intervalli fra le varie esibizioni.

Dopo l’appuntamento con le scuole, che tradizionalmente richiama in piazza un pubblico molto numeroso, la manifestazione riprenderà nel pomeriggio, con due iniziative dedicate ai bambini: alle 16 ci sarà un laboratorio di origami guidato dall’artista Giuseppe Rocca, mentre alle 17 gli animatori di Spazio Famiglia, Ghirotondo e cooperativa Ippogrifo proporranno dei laboratori creativi intitolati “I colori della felicità”.

Verso sera, poi, sul palco della piazza partirà la festa in musica per i ragazzi e per i “grandi”: in programma, animazione latino-americana con Marta, le esibizioni dei gruppi Compagnia solidale e Mixing glass, e il concerto della band Alma de Terra, che presenterà “Imperfect bossa”, uno spettacolo musicale che rende omaggio ad Antonio Carlos Jobim.

E per un aperitivo in compagnia, a suon di musica, dalle 18,30 in piazza aprirà anche un buffet solidale con bevande e piatti italiani e brasiliani, per un gemellaggio anche a tavola. Le previsioni del tempo per domani promettono bene, ma la kermesse si terrà comunque, anche se solo con il programma pomeridiano: in caso di maltempo, l’appuntamento sarà all’oratorio del Sacro cuore, dalle 16 in poi, per far festa al coperto. Oggi, intanto, sarà ancora possibile visitare la mostra “Dignità dell’uomo e difesa della terra”, che presenta le immagini del fotografo Sebastião Salgado dedicate ai Sem terra, i contadini senza terra del Brasile: organizzata da A dança da vida per la giornata del gemellaggio 2016, l’esposizione è aperta nella sala Ligari della Provincia dalle 9,30 alle 12 e dalle 17 alle 19. Nella giornata di oggi, poi, ci sarà un banchetto che presenterà le varie attività promosse a Sondrio e a São Mateus dal gemellaggio solidale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA