In moto contro l’auto, ferite troppo gravi   muore all’ospedale
Leandro Aloe aveva 33 anni. Risiedeva a Sotto il Monte

In moto contro l’auto, ferite troppo gravi

muore all’ospedale

L’incidente domenica pomeriggio a Verderio

Vittima di un trauma addominale non ce l’ha fatta

Non ce l’ha fatta Leadro Aloe, 33 anni residente a Sotto il Monte che domenica mattina si è schiantato con la sua Ducati contro una Seat Leon. Troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lungo la Sp 55 che collega il paese di Cornate con quello di Verderio.

Una volta arrivato in ospedale in codice rosso, l’uomo è stato subito trasferito in sala operatoria. I chirurghi hanno infatti cercare di intervenire sull’importante trauma addominale riportato dal motociclista in seguito allo schianto contro la parte posteriore sinistra dell’automobile. Successivamente, nel tardo pomeriggio, nel momento in cui i medici si sono resi conto che le condizioni del ferito stavano peggiorando, c’è stato un secondo intervento. Riportato in rianimazione, al termine della seconda seduta operatoria, il centauro è tuttavia spirato attorno alle 21 e i medici hanno dovuto constatare il decesso.

Questo pomeriggio alle 16, saranno celebrati i funerali a Sotto il Monte


© RIPRODUZIONE RISERVATA