Il virus non si ferma  Casi raddoppiati  in un solo giorno
Sondrio coronavirus Via Vanoni (Foto by Luca Gianatti)

Il virus non si ferma

Casi raddoppiati

in un solo giorno

Si è passati dai 18 di martedì ai 35 di ieri. L’appello: «Rispettate tutte le restrizioni decise»

Casi quasi raddoppiati in 24 ore, e in provincia di Sondrio i contagiati da covid-19 ora sono 35 stando ai dati diffusi ieri pomeriggio dall’Ats della Montagna. Dati ufficiali, cristallizzati alle 16 di ieri appunto, che indicano un aumento significativo, ben 17 nuovi casi dalle ore 16 del giorno precedente, quando i positivi risultavano essere 18.

I nuovi casi

Tra i nuovi contagiati vengono annoverati anche il caso di Caspoggio e due positivi a Campodolcino, la cui notizia era già stata diffusa dai sindaci nella serata di martedì. Poi, un terzo caso a Campodolcino e un vero e proprio boom di contagi a Bormio, con 4 nuovi positivi che portano a 5 il totale nella Magnifica Terra, al momento la località maggiormente colpita dal coronavirus. La segue la città di Sondrio, dove ieri è stato ufficializzato il quarto caso di contagio; mentre sono tre i positivi a Livigno (più uno rispetto a ieri), Valdidentro e, come detto, Campodolcino. Un altro caso a Grosio, dove c’era già un contagio. Ci sono, poi, Comuni alle prese con il primo caso di contagio da covid-19. E’ il caso di Bianzone, Dubino, Morbegno, Talamona, Tirano e Valfurva. Molti dei sindaci che si sono trovati per la prima volta in questa emergenza ad affrontare la presenza di una persona contagiata nel loro paese si sono rivolti ai cittadini con messaggi rassicuranti ma, anche, con un perentorio invito al rispetto delle misure adottate dal Governo.

«Numeri ancora bassi in provincia - commenta poi il primo cittadino di Sondrio, Marco Scaramellini - ma non possiamo illuderci, pensiamo alla provincia di Bergamo, dove in pochi giorni i malati sono aumentati in maniera impressionante. Dobbiamo evitare che questo accada».

Su La Provincia di oggi notizie, approfondimenti, informazioni utili, testimonianze e pareri

PER ACQUISTARE UNA COPIA DIGITALE O PER ABBONARTI CLICCA QUI


© RIPRODUZIONE RISERVATA