Il turismo in Valle segna un punto. Grazie al volley

Il turismo in Valle segna un punto. Grazie al volley

Dopo il Basket Varese ora la pallavolo Monza. L’ente montano si accaparra i ritiri della serie A. «Una grande occasione per il territorio».

Dopo il Basket Varese, le nazionali e le squadre di A di volley, Chiavenna è pronta a ospitare le formazioni di Monza.

È stato siglato domenica, in occasione del match di Superlega Unipol Sai tra Vero Volley Monza e Modena Volley, l’accordo di partnership tra la Comunità Montana della Valchiavenna e dei Comuni del mandamento e il Consorzio Vero Volley.

L’accordo è stato firmato dall’assessore al Turismo della comunità Montana della Valchiavenna Luca Tognotti e dalla presidente del Consorzio Alessandra Marzari. A fine match l’assessore è stato chiamato anche a premiare il miglior giocatore dell’incontro.

Basato su un accordo di promozione e valorizzazione della località turistica montana, quella tra le parti è una partnership che si basa su servizi ben precisi. E’ stata già accordata, infatti, la disponibilità della Valle della Mera a ospitare il ritiro precampionato della squadra Vero Volley Monza di Superlega.

A questo, si aggiunge poi l’invito per la squadra femminile del Saugella Team Monza a partecipare al quadrangolare che verrà organizzato ad inizio stagione a Chiavenna che ospiterà anche la Unendo Yamamamy Busto Arsizio e Igor Gorgonzola Novara, oltre ad un’altra squadra sempre di massima serie.

Nelle prossime stagioni, poi, sono allo studio Camp giovanili e corsi di perfezionamento nelle località della valle tesi a sviluppare business turistico. Domenica, per l’occasione, l’area stampa del PalaIper è stata allestita ad hospitality con un catering offerto da Boscone Suite Hotel di Madesimo e che ha proposto prodotti tipici della valle.

All’ingresso del palazzetto inoltre sono stati distribuiti dei buoni sconto per gli skipass di Madesimo. C’è soddisfazione nelle parole dell’assessore al Turismo Tognotti. «La Valchiavenna sta lavorando dallo scorso anno a un progetto di riqualificazione dei suoi impianti sportivi. Stiamo investendo molto sul volley e per noi è un motivo di grande orgoglio poter siglare questo nuovo sodalizio con il Consorzio Vero Volley. La realtà monzese con le sue due squadre di Serie A rappresenta un punto di contatto molto importante per noi e un’occasione di grande visibilità rispetto ad un pubblico che conosce molto bene la nostra valle. Inoltre, l’occasione di ospitare le squadre professioniste in ritiro da noi nel periodo di settembre farà da volano per i nostri giovani che, incontrando questi campioni dello sport, potranno trovare stimoli e nuova energia».

Secondo la presidente del Consorzio Alessandra Marzari questa partnership è una grande opportunità. “Poter essere ospitati in una località così esclusiva come la Valchiavenna dà lustro alle nostre prime squadre. Inoltre sappiamo che molti frequentatori della valle provengono proprio da Monza e dalla Brianza: per questo motivo ci sentiamo testimoni di questo interesse reciproco tra le due realtà».n


© RIPRODUZIONE RISERVATA