Il Sondrio atteso dall’esame Pro Sesto
Il Sondrio vuole tornare a festeggiare insieme ai propri tifosi

Il Sondrio atteso dall’esame Pro Sesto

Alla Castellina arriva la capolista: «Dovremo metterci più intensità di loro»

Tutti allo stadio questo pomeriggio. Il Sondrio, infatti, alle 14,30, attende alla Castellina la Pro Sesto, capolista del girone B, e la partita si annuncia davvero impegnativa per i padroni di casa. Mister Nordi ha tutti i componenti della rosa a disposizione, tranne Di Lauri fermato per un turno dal giudice sportivo.

«Giochiamo contro la prima, dunque, secondo la classifica, la più forte squadra del campionato - ha sottolineato il tecnico piemontese - Per portare a casa un risultato positivo ci servirà la partita perfetta. La nostra prerogativa dovrà essere l’intensità: non potremo assolutamente permetterci di adeguarci a loro, visto che sono più bravi. Dovremo correre e metterci più intensità rispetto a loro».

La Pro Sesto ha incassato una sola sconfitta in questa stagione, alla seconda giornata quando venne battuta dal Dro con il punteggio di 2-1, ed è dunque imbattuta tra tre mesi e ha il miglior attacco del girone con 27 gol messi a segno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA