Il ricovero per animali?  «Un sogno che si avvera»
Gli animali abbandonati saranno accuditi dai volontari

Il ricovero per animali?

«Un sogno che si avvera»

Sondrio

«Un sogno che si avvera dopo cinque anni di duro lavoro. Grazie a tutti quelli che ci hanno aiutato, ma soprattutto alle volontarie che ogni giorno si prendono cura degli animali abbandonati».

Raggiante Sara Plozza ha tagliato un nastro azzurro inaugurando ieri la prima struttura zoofila, realizzata sulle “ceneri” dell’ex-canile a Busteggia, interamente gestita dalla sezione provinciale dell’Enpa da lei presieduta. «Grazie anche a chi ho dimenticato, a chi ha progettato questa struttura, a chi mi ha insegnato tanto e ci segue sempre, la veterinaria Patrizia Pircher».In rappresentanza dell’amministrazione di Montagna è intervenuta l’assessore Francesca Gugiatti: «Il Comune ha a cuore questa struttura. Ringrazio la presidente Plozza e tutte le volontarie. È molto importante prendersi cura degli animali e non abbandonarli mai».

«Per noi questo è un giorno storico: raggiungiamo un traguardo importante, sinonimo di solidarietà e volontariato, ricordando chi ci è stato vicino» ha proseguito Plozza insieme alle sue volontarie (una cinquantina), davanti a un numeroso pubblico, con parecchi cani al guinzaglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA