Il nuoto apre gli Studenteschi  Poi tutti a sciare
Al centro le Cadette della Valmalenco

Il nuoto apre gli Studenteschi

Poi tutti a sciare

Dieci istituti scolastici di primo grado e otto di secondo si sono sfidati nelle gare in vasca

Sono state le gare provinciali di nuoto, ad aprire le competizioni del nuovo anno nell’ambito dei Campionati studenteschi.

Per la categoria Cadette primo posto per L’Istituto comprensivo di Chiesa Valmalenco, seguito dall’Ic Talamona e dall’Ic di Novate Mezzola. In vetta alla categoria Cadetto l’Ic Paesi Retici, davanti a Sondrio Centro e Ic Vanoni Morbegno. Le prime due squadre di ogni categoria andranno alle regionali a Brescia, il 23 marzo. Nella categoria Allieve prevale il Pinchetti di Tirano, seguito dal Mattei di Sondrio e dallo scientifico Donegani. Tra gli Allievi si afferma il Mattei Sondrio, seguito dal Donegani, terzi i rappresentanti de Da Vinci di Chiavenna. Anche per le categorie Allieve/i le prime due squadre classificate parteciperanno alle fasi regionali del prossimo marzo.

Quest’anno hanno ancora potuto gareggiare juniores F e M e il primo posto se lo sono aggiudicati il Mattei di Sondrio nel maschile e lo scientifico Nervi-Ferrari di Morbegno al femminile. La categoria Juniores non potrà però gareggiare nella fase regionale.

Il prossimo appuntamento è dedicato agli sport invernali: si gareggerà a Chiesa Valmalenco, località Alpe Palù, il 6 febbraio.

Tutti i particolari e le fotografie sull’edizione del 22 gennaio del quotidiano La Provincia di Sondrio


© RIPRODUZIONE RISERVATA