Il Nervi è ancora il liceo migliore d’Italia  Quarto “scudetto” per lo scientifico
La preside del liceo Elisa Gusmeroli è soddisfatta del risultato raggiunto

Il Nervi è ancora il liceo migliore d’Italia

Quarto “scudetto” per lo scientifico

Lo studio che è stato realizzato da Eduscopio premia anche quest’anno lo scientifico morbegnese

Per la quarta volta la scuola migliore d’Italia è una scuola statale, il liceo scientifico Pier Luigi Nervi di Morbegno. L’istituto è ai vertici anche quest’anno nella banca dati Eduscopio, realizzata dalla Fondazione Giovanni Agnelli. Paragonato alle scuole superiori di tutta la Penisola, il Nervi Ferrari ha ottenuto un risultato di 96.88 su 100: il più alto d’Italia.In provincia di Sondrio si sono difesi bene anche il liceo Leonardo Da Vinci di Chiavenna con 91.01 e il Donegani di Sondrio con 88.25.

Numeri da record che il liceo della cittadina del Bitto, guidato dalla preside Elisa Gusmeroli, che aveva già ottenuto nell’edizione 2014, nel 2018 e 2019.

Sono 881gli studenti del Nervi Ferrari, 318 al liceo artistico e 563 divisi fra gli indirizzi di  scienze umane, linguistico, scientifico tradizionale e scientifico scienze applicate. «È una boccata di ossigeno in questo momento, questa classifica è molto utile anche in un periodo in cui si sta cercando di fare orientamento on-line, questi numeri è innegabile ci fanno piacere e sono arrivati al momento giusto » dice la preside

E ancora: «è importante anche il punteggio dato ai crediti scolastici nei primi esami al primo anno all’università: i dati dicono che i nostri ragazzi fanno due esami in più rispetto agli altri studenti. Il merito è diviso a metà fra docenti e ragazzi. A funzionare da sempre nel liceo morbegnese è il patto formativo fra scuola, alunni e famiglie, la fiducia reciproca, oltre ovviamente l’alto livello professionale dei docenti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA