Il Governo frena, Prefettura salva. Almeno per ora
I dipendenti della Prefettura si erano mobilitati contro l’accorpamento

Il Governo frena, Prefettura salva. Almeno per ora

Si allontana l’accorpamento con Bergamo. Rassicurazioni da Roma dopo preoccupazioni e proteste. «Un risparmio di soli 6 milioni, li troveranno altrove»

Non uno stop definitivo, ma certamente una frenata. E pure brusca. Per la Prefettura di Sondrio si allontana, se non annulla, l’accorpamento con quella di Bergamo. Dopo tante preoccupazioni e proteste da Roma arrivano notizie rassicuranti, innanzitutto per i lavoratori: il provvedimento relativo all’accorpamento delle amministrazioni periferiche dovrebbe essere rinviato alla più generale riforma della pubblica amministrazione di cui si sta occupando il ministro alla Funzione pubblica Marianna Madia e cancellato invece dalla bozza di decreto già pronta sulla scrivania del ministro dell’Interno Angelino Alfano. Insomma tempi più lunghi e scelte maggiormente ponderate.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 16 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA