Il cavallo cade e scoppia la polemica a Tirano
Il cavallo caduto dalle scalette del palco (Foto by Foto raffaele Visintin)

Il cavallo cade e scoppia la polemica a Tirano

L’animale stava salendo sul palco del Carnevale quando è scivolato. Commenti critici anche dalla Leidaa.

Polemica su Facebook per l’incidente avvenuto nel pomeriggio di domenica durante il “Carneval Tiranes”, promosso dalla Pro loco. Alla sfilata di carri e gruppi ha partecipato nel ruolo di Garibaldi anche un cavaliere a cavallo. Dopo aver percorso viale Italia, il corteo si è fermato in piazza Marinoni per le esibizioni. Anche il cavaliere ha voluto salire sul palco con il cavallo che, però, è inciampato nei gradini ed è finito a terra. Il cavallo è stato soccorso, fatto rialzare ed è tornato “a casa” incolume. La festa è proseguita, ma sul social network si è scatenata la protesta. Fra i commenti quello della Leidaa (Lega italiana difesa animali e ambiente) di Sondrio, che ha criticato la vicenda. «Ma siamo solo noi a pensare - domandano dall’associazione - che musica altissima, gente gironzolante intorno, trombette e caos mettono ansia a tutti gli animali? Tanto da nemmeno portarli a una sfilata, figurati su un piccolo palco con una scaletta in ferro. Siamo senza parole».

«Non era in scaletta che il cavallo salisse sul palco - replica la presidente della Pro loco, Arianna Del Dosso Vanari -. Quando si sono capite le intenzioni del fantino, gli è stato detto dallo speaker di non far salire l’animale. È un episodio increscioso che, per fortuna, non ha avuto esiti negativi. Il cavallo sta bene e non si è fatto male. Si farà tesoro di questa esperienza per le future manifestazioni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA