Guidava auto rubate  Arrestato un tedesco a Tirano
Controllo dei carabinieri

Guidava auto rubate

Arrestato un tedesco a Tirano

Fermato due volte ha dato in escandescenze Denunciato per ricettazione e danneggiamenti

Un mercoledì vissuto pericolosamente, quello appena trascorso, da un cittadino tedesco di 37 anni, in Italia senza fissa dimora. Prima intercettato in Bassa Valle a bordo di una Fiat Punto rubata a Bergamo, poi bloccato a Bormio a bordo di una 595 Abarth sparita a Tirano, quindi, portato in caserma dai carabinieri dove ha, pure, dato in escandescenza aggravando la propria posizione.

In sintesi è questo il percorso criminale compiuto dal 37enne in una sola giornata che lo ha visto, decisamente, “protagonista”.

Ad arrivare a lui sono stati i carabinieri della Compagnia di Tirano ai quali si si è rivolto, mercoledì sera, intorno alle 22.15, il proprietario della Fiat 595, per denunciare il furto del proprio veicolo, di rilevante valore economico e con meno di 5mila chilometri all’attivo, avvenuto nella città abduana.

Da lì l’avvio immediato delle ricerche con l’individuazione del mezzo, meno di un’ora dopo, a Bormio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA