Guanti e sacchi: verde pulito  con i volontari
Volontari di tutte le età impegnati per il verde pulito

Guanti e sacchi: verde pulito

con i volontari

Diverse associazioni e un’ottantina di cittadini hanno partecipato all’iniziativa sul territorio

Evasioni subacquee, Valtellina Sub, Alpini, Vigili del fuoco, Asd circolo scacchistico, Gent selvadega, Negozio leggero e istituti comprensivi. Queste le realtà che insieme ad un’ottantina di singoli cittadini, hanno partecipato alla “Giornata del verde pulito” coordinata dall’amministrazione comunale. Armati di guanti e sacchi neri i volontari coordinati dal Comune e in particolare dal responsabile della protezione civile, si sono dati appuntamento di mattina presto al magazzino di via Merizzi dove sono stati distribuiti sacchi.

Da lì si sono poi spostati per le diverse aree del territorio da pulire. «Soprattutto – dice l’assessore all’Ambiente, Claudio D’Agata – abbiamo raccolto lattine, bottiglie, carte, mozziconi, ma molti meno degli scorsi anni, un fattore positivo – rimarca – che ci fa ben sperare anche sul fronte della sensibilità ed educazione civica della popolazione. Certo non sono mancate le aree particolarmente sporche, riempite con oggetti vari, fra i quali anche un guantone da baseball, che i volontari hanno sistemato. Il servizio di pulizia del territorio – rimarca D’Agata - viene effettuato da calendario, però è necessaria più civiltà da parte di tutti: è proprio brutto vedere disseminati rifiuti fuori dagli appositi spazi di raccolta ».


© RIPRODUZIONE RISERVATA