Grosotto, non si ferma all’alt  Investe il vigile e scappa
L’investimento è avvenuto sabato sera proprio davanti al Comune

Grosotto, non si ferma all’alt

Investe il vigile e scappa

Vittima l’agente di polizia locale in servizio per “Corti aperte”

La bellissima edizione di “Corti Aperte” 2015 di Grosotto si è conclusa sabato notte con un episodio increscioso: l’agente di polizia locale del Comune è stato investito, mentre stava effettuando un posto di blocco, dall’auto che aveva intenzione di fermare ma non ha rispettato l’alt in centro al paese.

Per fortuna le conseguenze della caduta sono state lievi e l’agente dopo essere stato portato dall’autoambulanza all’ospedale Morelli di Sondalo è già stato dimesso, anche se dovrà stare lontano dal lavoro per alcuni giorni. Pare che il vigile abbia compiuto un estremo tentativo di fermare l’auto cercando di aggrapparsi allo specchietto, ma sia caduto causa dell’accelerazione del conducente e l’auto non sia fermata per prestargli soccorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA