Greta è tornata a sorridere  Vive grazie al fratello Stefano
La famiglia Galli al completo, con papà Christian, mamma Katia, la piccola Greta e Stefano

Greta è tornata a sorridere

Vive grazie al fratello Stefano

Colpita ancora neonata dalla leucemia mieloide, ha ricevuto il midollo trapiantato

La piccola Greta adesso ha due anni. È una bambina paffuta e felice perché ad otto mesi suo fratello Stefano che a settembre andrà in prima elementare le ha fatto il più bel regalo che si possa mai ricevere: la vita. Era il 14 ottobre del 2014 quando la bimba, che vive a Livigno con il fratello, la mamma Katia e il papà Christian Galli, venne sottoposta al trapianto di midollo osseo all’ospedale San Gerardo di Monza.

La famiglia Galli al completo domenica scorsa ha partecipato alla corsa del 1° maggio a Morbegno, da quest’anno dedicata a Martina Ceciliani e organizzata oltre che dall’Avis e dall’Aido di Morbegno, anche dall’Admo di Sondrio che invita ad iscriversi al registro internazionale dei donatori tutti gli over 18 contattando il numero 392/5320167 o scrivendo una email all’indirizzo sondrio@admolombardia.org.


© RIPRODUZIONE RISERVATA