Gordona, esplode petardo  Ragazzo rischia una mano
Il ragazzo meno grave è stato medicato all’ospedale di Chiavenna

Gordona, esplode petardo

Ragazzo rischia una mano

L’incidente l’altra notte nei prati in zona Boggia

Rischia di perdere l’uso di una mano uno dei due giovani rimasti feriti nei prati di Gordona ieri notte all’1.30: un petardo gli è esploso tra le mani, dopo che con il compagno si era recato in zona Boggia per sparare appunto alcuni mortaretti. Uno di questi non era scoppiato, ma quando si è avvicinato e lo ha toccato, è partita la deflagrazione. Ora è in prognosi riservata all’ospedale di Monza. L’altro giovane ne avrà per venti giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA