Sabato 10 Maggio 2014

Giudice di pace a Tirano

spunta un problema

Il Giudice di pace a Tirano ha sede nel palazzo della Pretura

Nel paradosso della burocrazia, dopo la notizia di qualche settimana fa che a Tirano - grazie al lavoro sinergico di Tirano e Alta Valle - il Giudice di pace sarebbe rimasto, ora c’è un ostacolo tanto assurdo quanto delicato che il sindaco di Tirano ha intenzione di superare presto.

«La legge chiede ai Comuni che hanno mantenuto il giudice di pace - spiega Del Simone - di mandare l’elenco dei nominativi del personale, ma noi non abbiamo personale, siamo sottodimensionati e non possiamo assumerne altro. Proprio per questo motivo avevamo proposto di pagare il personale che sarebbe rimasto in capo al ministero di Grazia e Giustizia. Insomma prima il ministero dice di sì alla nostra proposta e ora ci chiede qualcosa di diverso»,

Del Simone, a pochi giorni dalla scadenza del suo mandato, non se ne sta con le mani in mano e ha mandato la documentazione della vicenda al sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova, e chiesto appuntamento nella sede ministeriale per chiarire il problema.

© riproduzione riservata