Giornata de verde pulito: tanti volontari  sotto la pioggia
Tra i rifiuti è stato trovato anche il sedile di un treno

Giornata de verde pulito: tanti volontari

sotto la pioggia

Più di 50 le persone che hanno partecipato. Tra i tanti rifiuti raccolti pure il sedile di un treno

Cartacce, lattine e bottiglie vuote, una miriade di mozziconi, una bicicletta e addirittura il sedile di un treno abbandonati ai bordi della pista ciclabile. Hanno trovato di tutto i cinquanta volontari che ieri si sono dati appuntamento insieme con l’assessore all’Ambiente Claudio D’Agata e ai consiglieri Annalisa Perlini, Matteo Franzi e Maurizio Pasina, ma anche rappresentanti dei vigili del fuoco e della protezione civile per la Giornata del verde pulito.

« Nonostante il cattivo tempo a partecipazione è stata buona- afferma D’Agata- e parecchi cittadini impossibilitati a essere presenti hanno dato disponibilità per trovarsi nei prossimi giorni per ripulire altri angoli di Morbegno».

Intanto ieri i volontari si sono rimboccati le maniche per ripulire gli alvei dei corsi d’acqua, la zona della pista ciclabile, il parco della Bosca. «Un lavoro che ha impegnato tutti, grandi e piccoli, sotto l’acqua – ancora D’Agata – abbiamo trovato addirittura il sedile di un treno. Ma soprattutto bottiglie e lattine vuole e moltissimi mozziconi di sigarette, segno che ancora ce n’é da fare sul fronte sensibilizzazione verso il rispetto di spazi che sono di tutti». .


© RIPRODUZIONE RISERVATA