Gestione a quattro per il Policampus

Gestione a quattro per il Policampus

Rete ed ottimizzazione, piuttosto che specializzazione e riqualificazione anche nell’ottica del risparmio economico. Sono queste le linee che l’amministrazione comunale di Sondrio ha deciso di seguire per il nuovo corso della struttura multifunzione.

Il nuovo corso sta decollando proprio in questi giorni, dopo aver avuto qualche problema di rodaggio e dovrebbe completarsi, per partire a pieno regime, dopo Pasqua quando finalmente dovrebbe riaprire il bar-tavola calda.

Sono quattro le unità in cui è stata suddivisa la gestione per la valorizzazione e la crescita della struttura: Informagiovani, sempre gestito dalla cooperativa SolCo, Dario Pisati, il nuovo gestore del bar-tavola calda, Proscenio, a cui è affidata la gestione delle sale, e Alpi in Scena, cui tocca la parte relativa all’organizzazione delle iniziative sociali e culturali.

«Abbiamo unito più attori che insieme faranno crescere questa struttura e la miglioreranno - spiega l’assessore alle Politiche sociali Loredana Porra -: il Policampus vuole essere un luogo dedicato a tutta la popolazione, ma anche contenitore di molte iniziative nate all’interno delle Politiche giovanili».


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 3 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA