Domenica 01 Dicembre 2013

Fusione dei Comuni

Oggi il referendum

Urne aperte stamattina per i referendum consultivi sulla fusione dei Comuni

L’attesa è finita. Aprono stamattina alle 8- e resteranno aperte fino alle 21 - le urne nei dieci Comuni di Valtellina e Valchiavenna interessati dai due progetti di fusione delle realtà municipali.

Il referendum consultivo indetto dalla Regione Lombardia interessa Grosotto, Mazzo di Valtellina, Tovo di Sant’Agata, Vervio e Lovero nel Tiranese e Chiavenna, Mese, Gordona, Menarola e Prata Camportaccio in Valchiavenna.

Quasi diciassettemila gli aventi diritto al voto chiamati ad esprimersi sia sul progetto di fusione, sia sul nome che l’eventuale nuova realtà municipale dovrà assumere. Gli elettori potranno decidere se esprimersi su entrambi i quesiti o su di uno soltanto.

Come detto le operazioni di voto iniziano stamattina alle 8 per concludersi alle 21, dopodiché, chiuso il seggio, inizieranno le operazioni di spoglio per cui già in tarda serata sarà possibile conoscere l’orientamento espresso dai due territori rispetto ai progetti di fusione.

© riproduzione riservata