Frana sulla provinciale invasa da massi e detriti , disagi in Valmasino
Pietre e detriti finiti ieri pomeriggio sulla provinciale per la Valmasino

Frana sulla provinciale invasa da massi e detriti , disagi in Valmasino

Ardenno, nel pomeriggio lo smottamento dal versante, la strada è stata chiusa. Si può usare la deviazione per Dazio al ponte del Baffo.

Frana di nuovo il versante che porta alla Valmasino: chiusa al transito sino a nuovo ordine la strada provinciale che da Ardenno porta alla Valle. Oggi nel tardo pomeriggio i massi hanno invaso la carreggiata poco prima dell’imbocco che porta a Biolo, nel comune di Ardenno, al chilometro 3 più 200.

I sassi più grossi sono rotolati dalla montagna per finire dritti nel torrente Masino che scorre proprio sotto la provinciale, il materiale restante si è fermato sulla strada compreso il masso più consistente, un metro cubo e mezzo all’incirca. Immediato l’intervento sul posto della macchina operativa composta da vigili del fuoco, protezione civile locale e provinciale, carabinieri, polizia stradale e geologo. Valutata la situazione, i tecnici hanno rimosso i sassi pericolanti, mentre questa mattina si procederà con il disgaggio di altre porzioni di roccia e con la sistemazione di una rete paramassi di 20 metri per dieci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA