Frana a Trepalle

Sono dieci gli evacuati

Venerdì sera in località Plan un fronte di terra e massi è rovinato verso il torrente Vallaccia - Tre le abitazioni interessate che sono state sgomberate a titolo precauzionale - Ieri il sopralluogo

Frana a Trepalle Sono dieci gli evacuati
La neve ha reso instabile il fronte della montagna favorendo il distacco di materiale

Uno smottamento nella frazione di Trepalle, nel comune di Livigno, ha determinato l’evacuazione di tre famiglie abitanti in via Plan a scopo precauzionale. A seguito del disgelo dei giorni scorsi, venerdì si è verificato uno smottamento nel pendio sovrastante la zona di via Plan, evento che ha determinato una situazione «di pericolo latente - si legge nell’ordinanza firmata ieri dal sindaco di Livigno Damiano Bormolini - su tutti i fabbricati e alle abitazioni siti in prossimità del ruscello Gembrè».

Obbligatorio, quindi, lo sgombero delle abitazioni della zona per pericolo all’incolumità pubblica, provvedimento firmato ieri dal primo cittadino. Fino allo stabilizzarsi delle condizioni meteo e fino all’accertamento del venir meno della situazione di pericolo, però, sono state evacuate tre famiglie per complessive dieci persone, che hanno trovato subito alloggio da parenti e amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA