Filmava sotto le gonne in ospedale Denunciato pensionato lecchese

Filmava sotto le gonne in ospedale
Denunciato pensionato lecchese

Intervento della Polizia, l’uomo nel suo cellulare aveva altri video dello stesso tenore

Molestava le donne, filmandole con il cellulare sotto le gonne mentre salivano sulle scale mobili dell’ospedale di Lecco. Un pensionato di 59 anni, residente nel Lecchese, è stato denunciato dagli agenti della Polizia dello Stato per molestie e violenza privata.

L’uomo, secondo quanto raccolto dagli agenti, nella hall dell’ospedale Manzoni individuava le persone da filmare, quindi le seguiva sulle scale mobili che portano ai piani superiori ed entrava in azione posizionando il cellulare sotto la gonna delle donne, con la telecamera rivolta verso l’alto.

Una ragazza ha notato l’episodio ed ha immediatamente segnalato il caso alle guardie dell’ospedale e agli agenti del posto di Polizia dell’ospedale che sono entrati in azione e scoperto il molestatore. Quando è stato fermato ha raccontato agli agenti che quotidianamente si recava in ospedale con lo scopo di filmare sotto le gonne delle donne. Durante i controlli gli agenti hanno scoperto decine di filmati su persone di età varia - risalenti agli ultimi giorni - sul suo cellulare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA