Festa sotto le stelle per la banda
Un momento del concerto per i 150 anni della banda di Grosotto

Festa sotto le stelle per la banda

Il corpo musicale ha celebrato i 150 anni di attività con un grande concerto in piazza sabato sera Nella scuola anche una mostra con numerose foto d’epoca, strumenti di una volta e divise del passato

Esibizione sotto le stelle come regalo di compleanno sabato sera per la banda di Grosotto che ha festeggiato i 150 anni di attività.

«Una data precisa per la nascita non è stata possibile trovarla nelle ricerche storiche che sono state fatte, ma la prima data certa è quella di 150 con un’esibizione in quel di Tiolo» hanno spiegato gli organizzatori.

Dentro la scuola di Grosotto la mostra che racconta i 150 anni di storia con strumenti di una volta, foto d’epoca e l’esposizione delle diverse divise utilizzate nel secolo e mezzo di esibizioni. Fuori, sul piazzale, la banda di oggi e molti big del passato invitati al ritrovo familiare. L’onore di dirigere il concerto dei 150 anni l’ha avuto il maestro attuale Fausto Corneo . Nel programma la musica dei Queen, ma anche Eros Ramazzotti e Vasco Rossi tanto per essere al passo con i tempi. Mentre Corneo ha diretto, i suoi predecessori sono stati festeggiati ed omaggiati con una bottiglia di vino celebrativa, la biro dei 150 anni ed il gagliardetto della banda. Particolarmente emozionata ed orgogliosa la presidente Simona Imperial nel premiare il maestro Amedeo Pruneriche ha diretto il sodalizio dal 1987 al 2000: «È stato il mio primo maestro, sono passati tanti anni ma è sempre in gran forma. Ci ricordiamo ancora della sua bacchetta» ha detto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA