Fermato con quattro chili e mezzo di cocaina
Operazione della Squadra Mobile della Questura di Sondrio

Fermato con quattro chili e mezzo di cocaina

La Squadra mobile di Sondrio ha arrestato a Tirano un milanese, ex operatore socio sanitario

Colpo grosso della Squadra mobile di Sondrio che oggi in tarda mattinata ha arrestato un uomo dopo averlo trovato in possesso di 4 chili e mezzo di cocaina. In carcere a Sondrio, in attesa dell’udienza di convalida, è finito un milanese del ’72, ex operatore socio sanitario, dipendente sino a pochi mesi fa di un ospedale lombardo. Non è dato sapere da dove provenisse la sua auto, fermata ad un posto di controllo a Madonna di Tirano (forse dalla Svizzera) quel che è certo è che era diretta verso Milano, quindi direzione Sondrio. L’uomo si è tradito mostrandosi molto nervoso all’alt intimato dagli agenti e - una volta rinvenuta la droga nella carrozzeria della vettura - non ha più proferito parola.

Indagini sono quindi in corso per ricostruire, a ritroso, il viaggio del milanese che risulta avere precedenti per droga seppur lontani nel tempo.

Tutti i dettagli dell’operazione nell’edizione de La provincia di Sondrio in edicola martedì 2 febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA