Venerdì 19 Settembre 2014

Enti confinanti con Trento e Bolzano

In arrivo una pioggia di milioni

I fondi sono un’opportunità anche per il Parco dello Stelvio

Questione di soldi, ma anche di strategia per lo sviluppo del territorio e di gestione ad ampio respiro dei fondi a disposizione.

È stata siglata ieri l’intesa tra il ministero dell’Economia, le regioni Lombardia e Veneto e le province autonome di Trento e Bolzano per il cosiddetto Fondo Comuni confinanti, ex Odi, al termine di un iter coordinato, per la Lombardia, dal sottosegretario alle Politiche per la montagna Ugo Parolo, e che mette a disposizione complessivamente, compresi gli arretrati, 400 milioni di euro.

Dodici milioni di euro all’anno che arriveranno strutturalmente per i Comuni dell’Alta valle.

Sondrio

© riproduzione riservata