Elezioni, caos ai seggi di Sondrio  Fino a un’ora di attesa per votare  Alle 12 ha votato un valtellinese su 5
A Sondrio tutti in coda per votare (Foto by Foto Luca Gianatti)

Elezioni, caos ai seggi di Sondrio

Fino a un’ora di attesa per votare

Alle 12 ha votato un valtellinese su 5

Urne aperte fino alle 23 - Attese lunghissime: colpa del tagliando antifrode

Votare per le politiche e le regionali si sta rivelando un’impresa per i sondriesi che si stanno recando al seggio. Tutta colpa del tagliando antifrode e delle tre schede elettorali da compilare: nelle sezioni cittadine si sono formate code interminabili, in alcuni casi sono segnalate attese anche di un’ora per poter votare. Decine di elettori sono costretti ad attendere i tempi lunghi richiesti non solo dall’espressione di voto su tre differenti schede, ma soprattutto dal nuovo tagliando antifrode che sta allungando i tempi normalmente previsti per il voto. Da quest’anno su ogni scheda vi è un tagliando con un codice alfanumerico che viene «rimosso e conservato dagli uffici elettorali prima dell’inserimento della scheda nell’urna».
A mezzogiorno in provincia aveva votato un sondriese su cinque.
Come detto le schede sono tre: rosa per la Camera, gialla per il Senato, verde per la Regione.
I seggi chiuderanno alle 23. I primi risultati saranno scrutinati subito dopo le 23 (si parte con il Senato, si prosegue con la Camera), mentre lo spoglio per le Regionali è fissato per le 14 di lunedì pomeriggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA