ELEZIONI A SONDRIO, SCARAMELLINI AL 46,80%, SARA’ BALLOTTAGGIO CON GIUGNI CHE OTTIENE IL 36,08%
Marco Scaramellini, a sinistra, con Nicola Giugni (Foto by Luca Gianatti)

ELEZIONI A SONDRIO, SCARAMELLINI AL 46,80%, SARA’ BALLOTTAGGIO CON GIUGNI CHE OTTIENE IL 36,08%

I risultati definitivi. Terzo Provera, con il 14,09%, quarto Ponteri, con il 3,01%.

A Sondrio sarà ballottaggio tra Marco Scaramellini (Lega, Lista civica - Sondrio viva!, Lista civica - Sondrio Liberale, Lista civica - Popolari Retici, Forza Italia, Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni) al 46,80% (pari a 4.923 voti) e Nicola Giugni (Lista civica - Giugni sindaco, lista civica - Sondrio democratica, Partito Democratico, Lista civica - Sondrio 2020, Sinistra - Per Sondrio) al 36,08% (pari a 3.795 voti). I dati diffusi dal ministero dell’Interno si riferiscono a tutte le sezioni scrutinate.

Il terzo candidato, Fiorello Provera (Lista civica - Provera X Sondrio, Lista civica - Crescere con Sondrio, lista civica - Sondrio 4.0, Lista civica - Noi per Sondrio) si ferma al 14,09%, pari a 1.482 voti. Marco Ponteri, infine, candidato del Movimento 5 Stelle, ottiene il 3,01% dei consensi, pari a 317 voti. Si tratta, lo ricordiamo, di risultati ancora parziali. Di sicuro c’è che tra il candidato del centrodestra e quello che ha preso il testimone dalla mani dell’ex sindaco Alcide Molteni c’è un divario piuttosto netto, bisognerà vedere se e come cambieranno i rapporti di forza in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA