Dubino, tassa dei rifiuti invariata ma aumenta la quantità
La questione dei rifiuti continua a far discutere anche a Dubino

Dubino, tassa dei rifiuti invariata ma aumenta la quantità

Nessun aumento sulla tariffa rivolta ai cittadini, ma quantità di rifiuti in costante crescita negli ultimi anni, tanto che dall’opposizione viene l’accusa di «scarsa sensibilità al tema dell’ecologia e nessuna opera di sensibilizzazione verso i cittadini».

L’ultimo consiglio comunale di Dubino ha valutato tariffa su raccolta e smaltimento dei rifiuti e piano finanziario della Tari sulla base di dati che hanno allarmato il consigliere di minoranza Paola Oreggioni:«Per il quinto anno consecutivo Dubino registra un deciso aumento dei rifiuti domestici passando da 1milione 94mila chilogrammi prodotti nel 2014 a 1milione 298mila del 2018. Un record negativo che denota come l’amministrazione abbia lasciato cadere il percorso compiuto negli anni precedenti per educazione e sensibilizzazione dei cittadini».

Il sindaco Emanuele Nonini ha fatto presente che «il trend in aumento dei quantitativi di rifiuti prodotti è generale e non riguarda soltanto Dubino. Da parte nostra possiamo dire di aver contribuito ad abbattere almeno l’impiego dei contenitori di plastica dopo l’installazione dei due fontanelli Secam che hanno permesso fino ad oggi di risparmiare l’equivalente di 300mila bottiglie di plastica».

Leggi tutto su La Provincia di Sondrio in edicola e non solo


© RIPRODUZIONE RISERVATA