Sabato 03 Agosto 2013

Doveva essere in carcere

Arrestato ad Aprica

Arresto ad Aprica di un cittadino di Biella su ordine di carcerazione. Il 1° agosto una pattuglia della Polizia di stato di Tirano, insieme al corpo Forestale dello Stato, ha sottoposto a controlli un’auto Fiat Punto in transito ad Aprica in direzione di Brescia.

Il controllo rientrava nel piano operativo di contrasto ai reati contro il patrimonio in ambito provinciale. In base alle prime verifiche il mezzo era condotto da un cittadino italiano di 53 anni. Il controllo ai terminali di polizia ha, poi, permesso di stabilire che a suo carico, oltre a numerose condanne e precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, era pendente un provvedimento di carcerazione, emesso il 31 maggio scorso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Novara per il reato di guida in stato di ebbrezza, per l’espiazione di una pena residua di un mese e 10 giorni di arresto.

Pertanto A.R. – queste le iniziali dell’uomo residente a Biella – a mezzanotte, dopo le incombenze di rito, è stato associato alla casa circondariale di Sondrio.

© riproduzione riservata