Dopo il crollo del soffitto a Verceia  Rientro soft per i bambini (in palestra)
I bambini hanno fatto lezione nella palestra della scuola primaria

Dopo il crollo del soffitto a Verceia

Rientro soft per i bambini (in palestra)

Ritorno alla normalità, o quasi, per i bambini della scuola dell’infanzia di Verceia. Ambiente raccolto e caldo quello che hanno trovato i piccoli entrando nella palestra della scuola primaria, facente parte dello stesso istituto comprensivo di Novate Mezzola, ieri mattina. Chi si aspettava un piccolo choc nel cambiamento di sede dopo il crollo del soffitto di giovedì scorso ha potuto tirare un sospiro di sollievo. I bambini si sono immediatamente adattati e hanno subito iniziato a giocare e a disegnare. Nei prossimi giorni, forse già domani, dovrebbe avvenire il cambio definitivo di sede con l’allestimento delle due aule a disposizione nella stessa scuola primaria. Una sede che i bambini rischiano di dover utilizzare per alcune settimane. Almeno fino a quando non sarà dissequestrata la scuola dell’infanzia e realizzati i lavori di riqualificazione del soffitto. Sul tema sicurezza scolastica ieri è intervenuto anche il prefetto di Sondrio. Giuseppe Mario Scalia ha scritto alle diverse figure istituzionali deputati alla prevenzione e alla sicurezza degli edifici scolastici. Lo ha fatto ricordando una nota dell’ottobre 2016 con la quale richiedeva il possesso del certificato di agibilità e il rispetto delle norme antisismiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA