Deraglia Tgv in prova a Strasburgo: 5 morti
Il treno deragliato. Foto da Twitter del canale France 3 Alsace

Deraglia Tgv in prova a Strasburgo: 5 morti

Un’altra tragedia in Francia, ma sarebbe un incidente e non un atto terroristico

Un TGV - treno francese ad alta velocità - è deragliato sabato pomeriggio a Eckwersheim nei pressi di Strasburgo, nell’est della Francia. La Prefettura parla di almeno 5 morti e 7 feriti. Si tratterebbe di un convoglio di nuova concezione in corso di test.

Il treno TGV 2369 avrebbe preso fuoco all’altezza di una curva poco prima di entrare in Strasburgo, è deragliato ed è finito in un canale. Il convoglio era in test, per cui non aveva a bordo passeggeri e stava circolando lungo una linea non operativa delle Sncf, le ferrovie francesi. Questo farebbe pensare che si è trattato di un incidente e non di un atto terroristico.

Il treno deragliato, ha precisato la prefettura ai media locali, è «un convoglio non commerciale», che effettuava dei test sulla nuova linea ad alta velocità a nord di Strasburgo. A bordo, secondo quanto ha riferito la società ferroviaria Sncf, c’era un team di tecnici. Le prime verifiche mostrano che il deragliamento sarebbe stato causato «dalla velocità eccessiva», dice ancora l’azienda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA