Denuncia choc a Delebio  «Il branco mi ha violentata di notte»
Uno scorcio del parcheggio lungo via Legnone (immagine da Google maps)

Denuncia choc a Delebio

«Il branco mi ha violentata di notte»

La denuncia di una ragazza di 17 anni: «Aggredita nel parcheggio sabato notte all’uscita dal bar»

Un episodio di violenza sessuale di gruppo è stato denunciato da una ragazza di diciassette anni della Bassa Valle. Una storia simile a quella avvenuta tre mesi fa ad Aprica, per la quale i responsabili erano stati identificati.

La brutale aggressione risale alla notte tra sabato e domenica. La ragazza ha presentato denuncia dai carabinieri, molte circostanze del suo racconto sono state confermate dagli amici, e ora tocca al lavoro dei militari di Chiavenna cercare di risalire ai responsabili.

Torniamo alla denuncia della ragazza. Ha raccontato di essere stata aggredita nella notte tra sabato e domenica alle 3, a Delebio, nel parcheggio adiacente al Baraonda di via Legnone, locale pubblico molto frequentato nel fine settimana da giovani della zona, che si affaccia sullo stesso piazzale in cui si trovano altri esercizi commerciali.

Di certezze al momento non ce ne sono, anche se l’impressione - oltre al momento non si può andare - è che il racconto sia considerato attendibile, coerente e sostenuto dalle testimonianze degli amici.

Come accade in questi casi, oltre alle testimonianze, le speranze di risolvere il caso sono riposte nelle riprese delle telecamere. I carabinieri hanno iniziato a visionare le riprese di quelle installate in zona, ma al momento non si hanno conferme su elementi di riscontro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA