Delebio, un cervo sulle scale
Il cervo arrivato nel centro storico di Delebio

Delebio, un cervo sulle scale

L’animale di circa quattro anni è stato sedato e si trova nel centro di recupero

È sceso fino al centro storico del paese, dove è rimasto per diverse ore fino all’intervento della polizia provinciale.

Il cervo è stato poi recuperato e trasferito al centro di recupero degli animali selvatici di Ponte in Valtellina.

Così immobile da sembrare un dipinto, l’animale – un maschio di un’età stimata di circa quattro anni – è stato notato dagli abitanti la mattina presto che si aggirava nella zona lungo Lesina e successivamente si è spostato verso le abitazioni, poco lontano dalla ex statale 38.

Per diverse ore questo animale è rimasto nel cortile in cui si era rifugiato in via Roma. Nel frattempo intorno a lui si sono mobilitate le forze dell’ordine e molti abitanti, incuriositi dalla presenza sicuramente insolita dell’animale tra le case.

«Qualche abitante ha allertato i carabinieri della sua presenza – spiega il sindaco Erica Alberti che era presente nel momento del recupero dell’animale – che subito sono intervenuti prima di tutto per mettere in sicurezza la zona. La collaborazione di diverse persone ha permesso in poco tempo di allestire le transenne per evitare che, spaventato, il cervo potesse scappare causando danni a sé o ad altro».

Quale è stata la sorte di questo cervo?

«La polizia provinciale è arrivata sul posto e con gli agenti è intervenuto anche il veterinario, come previsto dalla procedura in casi di questo genere. Il cervo è stato sedato per permettere il suo trasferimento al centro di recupero dove sarà curato» ha sottolineato ancora il sindaco Alberti.
A.Acq.


© RIPRODUZIONE RISERVATA