Dal liceo Donegani  ad Harvard  Come insegnante
Lorenzo Tavelli, 29 anni, sondriese, è docente ad Harvard

Dal liceo Donegani

ad Harvard

Come insegnante

La prestigiosa carriera di Lorenzo Tavelli Nominato Professore alla School of Dental Medicine

Dai banchi del liceo scientifico Donegani di Sondrio alla cattedra di una delle università più prestigiose al mondo, quella di Harvard, situata in un sobborgo (curiosamente chiamato Cambridge) di Boston: è la storia di Lorenzo Tavelli, 29 anni, valtellinese, nominato Professore alla Harvard School of Dental Medicine con l’obiettivo di potenziare la ricerca clinica, la didattica e l’insegnamento clinico degli specializzandi in Parodontologia.

Figlio d’arte

Un incarico davvero importante per il giovane valtellinese che ha deciso di seguire le orme del padre Corrado e dedicarsi agli studi e alla professione odontoiatrica. Un cammino lungo, impegnativo, ma altrettanto ricco di soddisfazioni in pochi anni fino all’approdo ad Harvard.

Lorenzo ha concluso il corso di laurea in odontoiatria alla Università degli Studi di Milano nel 2017: la sua determinazione, passione e interesse per la materia lo hanno portato alla specializzazione in Parodontologia e Implantologia negli Stati Uniti alla University of Michigan.

Durante i tre anni di specialistica, non solo Lorenzo Tavelli ha conseguito il Master of Science in Periodontology, ma ha svolto intensamente ricerca clinica, con più di 70 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali. Particolarmente di rilievo il suo contributo all’utilizzo e alla validazione dell’ecografia nell’ambito parodontale e peri-implantare, con la pubblicazione del primo studio clinico che analizza il flusso sanguigno intorno a impianti dentali in seguito ad aumento dei tessuti molli.

Ed è stato proprio a seguito di una ricerca internazionale che Lorenzo Tavelli è stato selezionato e appuntato come Professore alla Harvard School of Dental Medicine dove è stato accolto con grande soddisfazione ed entusiasmo dal capo del dipartimento, Roland Baron, e il preside della Harvard School of Dental Medicine, William Giannobile, dopo che dal luglio 2020 aveva ricoperto per un anno l’incarico di professore e ricercatore presso il Dipartimento di Parodontologia e Medicina Orale della Università of Michigan.

«Ringrazio calorosamente tutti i mentori incontrati nel mio percorso di studi, dal corso di laurea in Odontoiatria a Milano, alla specialistica in Michigan, in particolare il professor Giulio Rasperini, William Giannobile e Hom-Lay Wang. - ha sottolineato Lorenzo Tavelli - Un ringraziamento speciale va a mio padre che ho sempre identificato come modello professionale e personale. In questo percorso, sono stato molto fortunato ad avere avuto il supporto della mia famiglia e del mio caro amico e collega Shayan».


© RIPRODUZIONE RISERVATA