Dal Belgio la regina Paola  «Si avvera un desiderio»
La regina Paola del Belgio con il marito Alberto: è attesa a Grosio

Dal Belgio la regina Paola

«Si avvera un desiderio»

Sarà a Grosio dal 4 al 6 settembre, era attesa da tanto tempo

Inaugurerà il museo di Villa Visconti Venosta, chiuso da anni

La Regina madre del Belgio, Paola, sarà a Grosio dal 4 al 6 settembre. Il legame con Grosio esiste perché la sua madrina di battesimo fu la marchesa Margherita Pallavicini Mossi, ultima erede della famiglia Visconti Venosta, scomparsa nel 1982. E fu proprio in occasione dei funerali della marchesa Margherita, che ha lasciato in eredità al Comune , la villa ed il parco, l’ultima presenza a Grosio di Paola di Liegi, che è stata fino al 2013 la regina dei Belgi.

Dal 1982, più volte, la regina era stata attesa invano a Grosio, ma per molti motivi, anche la nascita di un nipotino che la costrinse a tornare in tutta fretta in Belgio, la visita era sempre slittata. Ma questa volta grazie alla presenza a Milano per Expo, la regina madre, nata in Italia nel 1937, riuscirà finalmente a fare una capatina a Grosio.

Tutti i particolari su La Provincia di Sondrio in edicola oggi


© RIPRODUZIONE RISERVATA