Dà fuoco al portone  Preso il piromane  grazie a un passante
Palazzo Martinengo in una foto di archivio

Dà fuoco al portone

Preso il piromane

grazie a un passante

La prontezza di un cittadino che ha fotografato l’uomo, poi identificato e denunciato

È stato un cittadino coraggioso e intuitivo a permettere di individuare un piromane che stava tentando di appiccare il fuoco a un portone di Palazzo Martinengo.

Martedì sera verso le 20.30 una pattuglia della Polizia Locale stava transitando in Piazza Garibaldi e ha notato la presenza dei Vigili del fuoco davanti al Palazzo sede di uffici comunali. Hanno quindi accertato che qualcuno aveva tentato di dare fuoco, con una tanica di liquido infiammabile, al portone del palazzo, incendio poi non propagatosi anche grazie al tempestivo intervento dei pompieri.

Agli agenti si è presentato un cittadino che ha detto loto di aver visto poco prima una persona allontanarsi furtivamente. Così, lo ha inseguito e con il telefono cellulare è riuscito a scattare alcune foto al fuggitivo.

Gli agenti hanno subito riconosciuto il soggetto, uomo senza fissa dimora già conosciuto alle Forze dell’ordine. Raggiunti sul posto da altre pattuglie dei carabinieri e della Polizia Locale, si sono messi alla ricerca dell’uomo, rintracciato e fermato nei pressi di piazza Garibaldi.

Il testimone ne ha confermato l’identità, consentendo così ai carabinieri di portarlo in caserma e procedere nei suoi confronti per i reati di tentato incendio e danneggiamento di beni pubblici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA