Cucine dal mondo, niente piazza: la cena a Sondrio si svolgerà alla Piastra
La cena multietnica (Foto by archivio)

Cucine dal mondo, niente piazza: la cena a Sondrio si svolgerà alla Piastra

L’ha spiegato in consiglio comunale l’assessore agli Eventi Francesca Canovi

Quest’anno non ci saranno le bancarelle dedicate alle cucine dal mondo in piazza Garibaldi, perché “Prendiamoci gusto” esce dal cartellone delle serate estive. Però «si sta lavorando ad un evento alla Piastra coinvolgendo tutte le realtà presenti in città». L’ha spiegato in consiglio comunale l’assessore agli Eventi Francesca Canovi rispondendo all’interrogazione con cui Simone Del Curto (Sinistra per Sondrio) chiedeva chiarimenti sulla manifestazione che ormai da diversi anni era parte integrante del programma di “Sondrio estate”. Canovi ha spiegato come il calendario delle fiere e delle sagre per il 2019, come da normativa regionale, sia stato sottoposto nel novembre scorso alla commissione commercio, «i cui componenti – ha spiegato l’assessore – hanno evidenziato il numero molto elevato delle sagre in programma e hanno chiesto, cito, che “l’amministrazione intervenga nel sollecitare l’Ats della montagna ad effettuare i controlli previsti dalla normativa in materia igienico-sanitaria”. L’amministrazione ha ricevuto e accolto tutte le istanze presentate sul calendario e in considerazione della pluralità di offerte non ha ritenuto di organizzare ulteriori manifestazioni a carattere enogastronomico».

Le serate del giovedì, ha proseguito l’assessore, avranno un cartellone «focalizzato su altri tipi di eventi, culturali, di intrattenimento musicale, di svago per le famiglie, evitando il ripetersi di eventi enogastronomici già frequenti durante l’estate», e su “Prendiamoci gusto” «nessuna richiesta è stata fatta e nessuna sollecitazione è arrivata», ha rimarcato Canovi, ricordando anche la cena interculturale in calendario per il 15 giugno. Perplesso Del Curto: «L’evento di “Prendiamoci gusto” era organizzato direttamente dal Comune – ha replicato –, era veramente una bella serata e la collaborazione delle varie associazioni garantiva il rispetto delle normative. Prendo atto della volontà di organizzare un evento analogo alla Piastra, ottimo, ma dispiace che non ci sia più la manifestazione in centro perché richiamava tantissimi sondriesi, con la piazza sempre piena e commenti assolutamente favorevoli da parte del pubblico».


© RIPRODUZIONE RISERVATA