Crolla l’antica torre di Gordona  «L’unica fattoria fortificata in valle»
1Ecco come si presentava l’antica fattoria prima che si verificasse il crollo 2 In questa immagine ecco come si presenta oggi

Crolla l’antica torre di Gordona

«L’unica fattoria fortificata in valle»

La parete ovest del manufatto cinquecentesco si è sbriciolata a causa dell’incuria. Cristian Copes: «Difficile il recupero quando di mezzo ci sono diversi proprietari».

Un pezzo di storia che se ne è andato. È crollata la parete ovest della torre cinquecentesca situata in località Cesura, territorio comunale di Gordona. Un episodio grave determinato dall’incuria che ha caratterizzato l’immobile, di importanza storica riconosciuta, per lunghi decenni.

La segnalazione è arrivata in questi giorni dal Centro Studi Storici Valchiavennaschi: «In queste settimane – commenta il segretario Cristian Copes – è crollato il prospetto ovest della torre cinquecentesca della fattoria, oggi appartenente a diversi privati, all’interno della quale in questi ultimi decenni è cresciuto un frassino. Purtroppo, si tratta un altro pezzo di storia della Valchiavenna che se ne va».

La fattoria fortificata sorge al centro della piana della Valchiavenna. Oggi è ridotto allo stato di rudere e avvolto dalla vegetazione. Il complesso agricolo fu costruito nel Cinquecento tra il corso del fiume Mera che percorre il Piano di Chiavenna e il monte Borlasca dove svetta la torre medievale di Segname. La fattoria comprendeva le abitazioni, cinque stalle con soprastanti fienili e la dimora dove risiedevano i proprietari, protetta a sud da una torre, ora crollata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA