Corsa in montagna, si alza il sipario sul Trofeo Vanoni
Il gruppo di protagonisti della serata di presentazione dell’edizione numero 62 del Trofeo Vanoni di corsa in montagna

Corsa in montagna, si alza il sipario sul Trofeo Vanoni

I nomi degli atleti più forti al via sono stati snocciolati dal vicepresidente dei diavoli rossi Marco Leoni durante la conferenza stampa svoltasi ieri sera ottobre nella sala consiliare del Comune di Morbegno

Si preannuncia un’edizione super per il Trofeo Vanoni 2019, perché oltre ad atleti da tutta Europa, sarà schierata al via l’intera nazionale di corsa in montagna che si sta preparando per i Mondiali in Patagonia e sarà a Morbegno per un mini-raduno proprio il weekend del 26 e 27 ottobre. Il 62° Trofeo Vanoni e il 36° Vanoni femminile avranno come protagonisti tutti i top runners italiani ed europei.

Un’edizione che sicuramente entrerà negli annali, con un livello altissimo. Un appuntamento da non perdere, sia per chi lo correrà, sia per chi sarà sul percorso (nelle ormai famose “fan zone” del Tempietto, di Arzo e del salto) a fare un tifo da stadio, un tifo che tutte le gare di corsa in montagna invidiano.

Leggi tutto nell’ampio servizio dedicato su La Provincia di Sondrio in edicola e non solo


© RIPRODUZIONE RISERVATA