Corsa in montagna, Bazzana e Compagnoni svettano ad Aprica
Elisa Compagnoni protagonista sul Pistone Magnolta nella Vertical di Aprica

Corsa in montagna, Bazzana e Compagnoni svettano ad Aprica

È la vittoria della seconda edizione di Aprica Vertical Race ad accomunare ulteriormente Fabio Bazzana ed Elisa Compagnoni.

Atteso alla vigilia, il portacolori della Recastello Fabio Bazzana non ha deluso. Sulla tipologia di gara che predilige il forte grimpeur orobico ha iniziato subito a mulinare i bastoncini cercando di fare il vuoto alle sue spalle.

Missione impervia, perché un sorprendente Giovanni Zamboni ha resistito egregiamente per tutta la prima parte di gara, mantenendosi sempre nella scia del battistrada.

Nella gara femminile a segno una valtellinese doc ed un tocco di Lapponia a rendere già internazionale la giovane storia di Aprica Vertical Race: trionfa alla grande Elisa Compagnoni, finalmente a suo agio dopo un tormentato avvio di stagione. Sempre in testa la portacolori dell’Atletica Alta Valtellina di Adriano Greco si prende vittoria e record del tracciato: 45’12” finale per lei, il 46’42” di Giulia Murada del 2018 polverizzato.

Leggi tutto su La Provincia di Sondrio in edicola e non solo


© RIPRODUZIONE RISERVATA