Corsa campestre, storica Atletica Alta Valtellina è campione d’Italia
Nella foto di Phil Ghale, la britannica dell’Atletica Alta Valtellina Emmie Collinge in gara durante la corsa andata in scena a Gubbio

Corsa campestre, storica Atletica Alta Valtellina è campione d’Italia

Risultato senza precedenti quello colto dal quartetto del sodalizio valtellinese in terra umbra, con un successo al cospetto di società più blasonate e considerate come favorite d’obbligo

Le ragazze della montagna sono riuscite nell’impresa di superare le professioniste e sono salite sul gradino più alto del podio nella rassegna tricolore andata in scena nel weekend sotto gli occhi delle telecamere di Raisport, con i cronisti impressionati dal risultato delle valtellinesi.

Emmie Collinge, Elisa Desco, Valentina Belotti e Elisa Compagnoni hanno vinto il titolo italiano societario relegando Esercito e Forestale sui gradini più bassi. Non solo la Collinge ha chiuso seconda assoluta, mentre la Desco 5ª si è piazzata anche terza sul podio nazionale.

È calato così il sipario sulla Festa del Cross, la due giorni tricolore dedicata alla corsa campestre in scena al Teatro Romano di Gubbio (Perugia). La rassegna, che ha assegnato 23 titoli, ha visto in campo oltre 2000 atleti di 286 club provenienti da tutta Italia.

Altre curiosità e particolari sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 23 febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA