Coranavirus: i dati  di Regione Lombardia  «Leggero miglioramento»
Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana

Coranavirus: i dati

di Regione Lombardia

«Leggero miglioramento»

L’appuntamento con gli esponenti della giunta

Il punto quotidiano di Regione Lombardia sull’emergenza Coronavirus. Seguilo qui.

«Dati in leggero miglioramento», ha detto il presidente della Regione, Attilio Fontana. Al policlinico San Matteo di Pavia, ha aggiunto, è stato sviluppato un test seriologico per verificare lo sviluppo di anticorpi che potrà essere utilizzato sulla popolazione tra due settimane.Frena il contagio da Coronavirus in Lombardia: lo ha detto l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera in conferenza stampa. Sono in tutto 52.325 i positivi (+791, quindi ben meno dei 1089 del giorno precedente). In terapia intensiva i ricoverati sono 1.305, dunque 38 meno di ieri, i ricoverati non in terapia intensiva 11.833 (-81), mentre il numero dei morti sale a 9.484 (+282). Un dato, anche quello dei decessi, che «cresce sempre meno» ha concluso l’assessore. «Lunedì era cresciuto di 297 unità». A Como i nuovi casi sono 53 per un totale di 1.525, a Lecco 19 per un totale di 1.731


© RIPRODUZIONE RISERVATA