«Conquistata dal video»  Dall’Uruguay a Pigra  per comprare casa
Mirna Frascarelli dall’Uruguay ha comprato casa a Pigra

«Conquistata dal video»

Dall’Uruguay a Pigra

per comprare casa

Prima le immagini del lago,poi una vacanza e infine la decisione

«Èun sogno che si realizza». Via pc, dal lontano Uruguay, Mirna Frascarelli conferma la propria soddisfazione per essere riuscita - due anni dopo un viaggio sul lago di Como e con una pandemia di mezzo ormai da quindici mesi - ad acquistare una piccola, ma confortevole abitazione a Pigra.

Il perché di questa scelta è spiegato in tre righe vergate via mail davvero di rara intensità: «Ho sentito che l’immensità dei laghi e delle montagne mi dava la vera dimensione della mia umanità, ma al tempo stesso ho sentito protezione e una calma romantica in quei villaggi antichi e acciottolati. Pigra è il luogo ideale per ritrovare la pace della natura che ti permette di scrivere, dipingere e restare connessa con questi splendidi paesaggi».

A fare da trait d’union tra l’Uruguay e la Val d’Intelvi ci ha pensato Massimiliano Bianchi, titolare dell’agenzia “Lake Como Service” con base operativa a San Fedele d’Intelvi. «Dopo un primo contatto, ho inviato a Mirna alcuni video dell’immobile e del territorio per conoscerlo meglio e per farle capire in quale contesto la nuova abitazione si trovasse. Da lì in poi è stata instaurata la trattativa che ha portato all’acquisto - fa notare Bianchi - Fa piacere che nonostante questo momento difficile sotto vari punti di vista il nostro lago e le nostre valli, a cominciare dalla Val d’Intelvi, rappresentino anche a latitudini lontane un “porto sicuro” in cui trovare tranquillità e ambienti a stretto contatto con la natura».

Quanto al futuro, Mirna Frascarelli ha le idee chiare: «Il mio progetto è di trascorrere una parte dell’anno a Pigra. E lo farò non appena la situazione internazionale si sarà stabilizzata. Il mio desiderio è dipingere, scrivere e conoscere meglio le persone e la cultura di quei posti. E poi con la funivia, sarò sul lago in pochi minuti. Nella rimanente parte dell’anno, l’obiettivo è affittare la casa per coprire le spese. Mi vedo già mentre cammino sulle vostre montagne». (Marco Palumbo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA