Con la Lilt Running  la prevenzione va davvero di corsa
“L’onda viola” delle tantissime donne partecipanti pronte alla partenza

Con la Lilt Running

la prevenzione va davvero di corsa

Morbegno, più di 1800 le donne ieri alla camminata

«Non abbiamo mai avuto così tante presenze»

Correre, per aiutarsi. Sono state oltre 1800 le donne che ieri hanno raggiunto Morbegno per prendere parte alla Lilt Running, grande evento di prevenzione, podistica amatoriale e camminata di sette chilometri organizzata dalla Lega Italiana per la lotta contro i tumori, sezione di Sondrio, con il patrocinio del Comune di Morbegno.

«Abbiamo numerato le adesioni fino a quota 1800 – hanno chiarito le organizzatrici – poi non le abbiamo contate più, il pacco gara era finito, abbiamo continuato a ricevere iscritte, e molte sono partite senza la maglietta gadget della corsa». Nel ruolo di madrina dell’evento, e presente sul tracciato anche la pluricampionessa iridata di corsa in montagna Alice Gaddi neo mamma, che ha approfittato della giornata per riprendere confidenza con il running.

La marcia, che era supportata dai volontari del Team Valtellina ha visto prima, nel superare i chilometri del percorso, la podista talamonese Cinzia Cucchi, atleta forte, che ha già vinto a Morbegno e che ha partecipato a tutte le edizioni della Lilt.

Foto e particolari sulla Provincia di Sondrio in edicola il 26 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA