Como, lago in secca  Maxi spiaggia ai giardini
COMO La penisola di sabbia sorta alla foce del Cosia (Foto by Pozzoni)

Como, lago in secca

Maxi spiaggia ai giardini

Alla foce del Cosia, ai giardini a lago, è sorta una penisola di sabbia che comaschi e turisti, incuriositi, percorrono a piedi per vedere “che effetto fa” camminare in mezzo al lago

Abbiamo toccato il fondo. Nel senso reale della parola, vista che il lago non è mai stato così basso. Tanto che alla foce del Cosia, ai giardini a lago, è sorta una penisola di sabbia che comaschi e turisti, incuriositi, percorrono a piedi per vedere “che effetto fa” camminare in mezzo al lago.

Livello davvero bassissimo, come confermano anche i dati diffusi sul sito degli Enti regolatori dei Grandi Laghi. Alle 18.30 di ieri, il livello del lago era a -36,2 centimetri sotto la quota idrometrica. Solo dieci giorni fa questo livello era di -22 centimetri. La media storica, invece, è di +47,1centimetri.

Per capire cosa sta succedendo, basta leggere altri due dati: l’afflusso di acqua nel lago è pari a 11 metri cubi al secondo, mentre il deflusso è pari a 60,2 metri cubi al secondo. Insomma, è facile capire come la tendenza sia ancora a diminuire.

E le previsioni non sono certo positive, anche per la qualità dell’aria. Un po’ di pioggia potrebbe arrivare soltantanto tra qualche giorno (chi dice il 2 gennaio, chi il 4).


© RIPRODUZIONE RISERVATA