Commemorazione defunti  Niente messe ai cimiteri  Visite senza limitazioni
Non ci saranno messe al cimitero lunedì, per precauzione (Foto by foto gianatti)

Commemorazione defunti

Niente messe ai cimiteri

Visite senza limitazioni

Commemorazione defunti Don Bricola: «Evitiamo gli assembramenti»

Nelle frazioni il vicario andrà in forma privata. Celebrazioni, gli orari

Non saranno celebrate messe nei cimiteri della città e delle frazioni in occasione della Commemorazione di tutti i fedeli defunti. La ricorrenza liturgica del 2 novembre, che quest’anno cade di lunedì, sarà vissuta con un tono e delle attenzioni particolari a causa della pandemia di coronavirus. I fedeli delle due Comunità pastorali, quella della città e quella di San Bartolomeo, saranno invitati anzitutto a vivere domenica la solennità di Tutti i Santi con la celebrazione delle messe secondo i consueti orari festivi.

In collegiata sono in programma celebrazioni alle 8, alle 10 e 11,15, poi alle 18, preceduta dai vespri alle 17,30, e alle 20. Nell’altra chiesa parrocchiale, quella della Beata Vergine del Rosario, sarà celebrata una sola Messa alle 10, mentre al Sacro Cuore saranno due: alle 10 e alle 17,30. A San Rocco celebrazioni alle 8,30, 10, 11,15 e 18. Per quanto riguarda le parrocchie delle frazioni: a Triangia la messa sarà alle 9,30, mentre sia a Mossini che a Ponchiera si celebrerà alle 11.

Le autorità pubbliche non hanno posto limitazioni alla visita ai cimiteri, ma le parrocchie hanno compiuto una scelta prudenziale, decidendo di non celebrare messe all’aperto per evitare possibili assembramenti. «Se lunedì il tempo dovesse essere bello come in questi ultimi giorni - riflette l’arciprete, don Christian Bricola -, al cimitero ci sarebbe tanta gente e sarebbe difficile mantenere le distanze. Non avrebbe senso in questi giorni, nei quali tanti sono chiamati a compiere sacrifici per il bene comune. Lo scorso maggio, quando la situazione era più tranquilla, ogni domenica abbiamo celebrato per un mese la messa al cimitero, pregando in particolare per i defunti durante i mesi di lockdown e a causa del covid. Ora, invece, aumenteremo le messe nelle chiese, per permettere a quanti lo desiderano di potervi partecipare in sicurezza».

Lunedì le messe in collegiata avranno gli orari feriali: alle 7,15 e alle 18, ma saranno aggiunte celebrazioni alle 9 e alle 15, orario in cui era originariamente stato prevista la liturgia al cimitero. Sempre alle 15 sarà celebrata una Messa anche a San Rocco, dove poi altre celebrazioni sono in programma alle 8,30, 10 e 18. Alla chiesa del Rosario una sola celebrazione alle 17,30, due invece al Sacro Cuore: alle 8,30 e alle 20,30.

Nelle frazioni, dove don Maurizio Divitini farà visita in forma privata ai cimiteri il mattino per la benedizione delle tombe, le messe saranno alle 15 nella chiesa di Ponchiera, alle 18 in quella di Mossini e alle 20,30 in quella di Triangia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA