«Combattiamo la malattia»  Nel ricordo di Alberto
Alberto Cavazzi, sorridente, al posto di guida di un elicottero

«Combattiamo la malattia»

Nel ricordo di Alberto

In un solo anno sono stati raccolti fondi per più di 34mila euro

«Grazie alla mia grande famiglia» dice la madre del bambino morto nel 2015

Ricorre oggi, sabato 21 gennaio, il secondario anniversario della scomparsa di Alberto Cavazzi, il bambino di soli 9 anni di San Giacomo di Teglio, morto il 21 gennaio 2015 di leucemia.

Una giornata che la tenace mamma Valentina Capetti, affiancata dal marito Emanuele e dal fratello di Alberto, Domenico, vuole che sia all’insegna della generosità e del futuro. Un futuro roseo per tutti i bambini malati come Alberto di leucemia. Proprio in questa occasione Valentina comunica l’ammontare dei fondi che, nel corso del 2016, sono stati raccolti in memoria di Alberto e che sono stati già versati al Comitato Maria Letizia Verga onlus a Monza. Parliamo di una cifra straordinaria: 34.300 euro.

«Sono davvero soddisfatta – afferma, come nel suo stile, senza retorica e con il sorriso, mamma Valentina -. Grazie a tutte le persone che hanno effettuato donazioni e a quelle che hanno partecipato agli eventi che abbiamo organizzato. Grazie a quella che chiamo la “mia grande famiglia” formata da tantissimi amici. Il denaro è derivato da donazioni e dalle due manifestazioni che abbiamo promosso la scorsa estate: la gara di pesca ad agosto e la festa “Compleanno fra cielo e terra” a settembre a Castello Dell’Acqua. Inoltre anche al rally Coppa Valtellina sono state vendute delle magliette il cui incasso è stato devoluto al Comitato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA