Mercoledì 21 Agosto 2013

Coltivava 27 piante di canapa

Arrestato un uomo di 67 anni

L’uomo aveva piantato la canapa su un terreno demaniale

Non coltivava nè cavoli nè mele l’anziano arrestato ieri dagli uomini della stazione dei Carabinieri di viale Maloggia.

I militari sono riusciti a risalire a chi, in un campo di proprietà demaniale della zona, aveva deciso di allestire una vera e propria piantagione di canapa indiana.

L’uomo, classe 1946, originario del Napoletano, residente a Menarola è stato portato in caserma e quindi messo agli arresti domiciliari, in attesa dell’interrogatorio di convalida in programma per questa mattina al Tribunale di Sondrio.

Venti sette le piante sequestrate, oltre a 296 semi di canapa e 1,5 grammi di prodotto finito che gli è stato trovato in casa. Marijuana, insomma.

Non ancora note le modalità dell’arresto dell’uomo, avvenuto ieri.

© riproduzione riservata