Civo, paura per un ciclista investito sulla provinciale
Investimento ieri a Civo

Civo, paura per un ciclista investito sulla provinciale

Il ragazzo di 24 anni pedalava con un gruppo quando è stato urtato da un’auto che svoltava.

È stato trasportato all’ospedale di Sondrio in condizioni non critiche il ragazzo di 24 anni investito nella tarda mattinata di ieri lungo la strada provinciale 10 verso Dazio. Il giovane era in bicicletta con un gruppo di altri ciclisti. Insieme avevano da poco imboccato la strada provinciale che dal ponte Vanoni di Morbegno sale verso la costiera dei Cech.

Ha affrontato il primo tornante e proprio all’incrocio con la strettoia che conduce a Campovico e Paniga è stato urtato da un’automobile, che provenendo da Dazio svoltava a sinistra per immettersi nella strada che porta alle frazioni di Morbegno.

L’impatto tra la bici e l’automobile è stato violento, tanto da frantumare il parabrezza del veicolo, col ciclista finito a terra visibilmente stordito da quanto successo. La prima assistenza è stata prestata dai suoi compagni e immediata è stata la chiamata ai soccorsi, arrivati sul posto con ambulanza e auto medica, che hanno trasferito il ferito, che è sempre rimasto cosciente, all’ospedale di Sondrio dove è stato trattenuto per accertamenti. Sul posto anche i carabinieri per effettuare i rilievi. Il punto non è nuovo a incidenti del genere, che si verificano proprio all’incrocio tra le due arterie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA